GLI ULTIMI due PEZZI.

Un oggetto pensato e vissuto per riti frugali e precari, sostenere un plateau, comporre suppellettili; quando
si è fermi, quando si viaggia. In tutta l’Africa e in molta Asia, questo tripode è un idioma che si produce
e si ama secondo innumerevoli varianti di forma e decorazione.
Ne abbiamo portato con noi un esemplare, l’abbiamo guardato, studiato,ne abbiamo cercato l’essenziale, l’abbiamo fatto diventare più occidentale. Qui sedersi a tavola è partecipare ad un evento dell’immaginazione.

  • tipologia tavolo
  • design Enrico Tonucci